fbpx

Cosa vedere a Nizza in 24 ore

cosa vedere a nizza
Una fra le località più conosciute della Costa Azzurra è senza dubbio la città di Nizza. Situata a poche ore dal confine italiano è una meta appetibile per il Bel Paese, una destinazione ideale per un “toccata e fuga” in chiave francese. Provenendo dal Principato di Monaco e restando sulla strada costiera che serpeggia il Sud della Francia si arriva sul suo lungomare, sulla Promenade des Anglais. Panchine bianche, sedie blu e un litorale di spiaggia allieterà il vostro arrivo, rischiarato dalla rinomata luce solare della Riviera francese. I raggi del sole quasi accecanti sono un elemento che caratterizza gran parte della Costa Azzurra e sono uno dei tanti motivi per i quali la regione viene tanto decantata da pittori di ieri e di oggi. I raggi del sole illuminano città, borghi e profili della costa, facendo esplodere i colori e la voglia d’estate
“Io sono un uomo del nord. Ciò che mi ha portato qui sono i brillanti colori di gennaio e la luminosità del giorno”. 
Henry Matisse
cosa vedere a nizza
itinerario in auto in costa azzurra
Nelle vicinanze della Promenade des Anglais è situato il Mercato dei Fiori di Cours Saleya (Marché aux Fleurs) considerato come uno dei più graziosi fra i mercatini nizzardi. Sarà piacevole passeggiare fra bouquet di fiori e profumi coperti dai tendoni colorati delle bancarelle.
cosa vedere a nizza
cosa vedere a nizza
Place Masséna è considerata il punto di ritrovo della cittadina e se capitate a Nizza nel periodo compreso fra novembre e l’inizio del Carnevale potrete ammirare la Ruota panoramica! Da dicembre il centro di Nizza e in particolare la Promenade de Paillon si è trasformata in un’oasi verde, una sorta di Central Park in miniatura: è stata infatti realizzata una nuova camminata, un itinerario pedonale con giardini, panchine e fontane. Le fontane di Nizza hanno dei getti d’acqua posizionati a poca distanza l’uno dall’altro su di un perimetro rettangolare: impossibile non provare a sfidare la sorte tentando di correre fino al centro dell’installazione nel momento di chiusura dei getti!
cosa vedere a nizza
itinerario in auto in costa azzurra
cosa vedere a nizza
Decidere di avventurarsi nella Vieux Nice è il modo migliore per respirare quell’atmosfera francese un po’ retrò, passando accanto a antichi biscottifici, saponerie, café, palazzi dai toni pastello con lenzuola colorate mosse dal vento. 
cosa vedere a nizza
Nei locali storici della città vecchia, una degustazione di prodotti tipici non può mancare: assaggiate la socca, una sorta di torta di ceci presente in diverse varianti anche nella cucina ligure e toscana e la pissaladière, una pizza farcita con acciughe, cipolle, olive e aglio. Ottime se accompagnate con una birra per un aperitivo in compagnia. Altri prodotti tipici sono le olive, coltivate nella zona fra Mentone e Grasse e riunite sotto la Denominazione di Origine Controllata. Ristoranti e bistrot di Nizza vi offriranno anche ratatouille, pan-bagnat, insalata nizzarda e tutte le altre specialità della zona!
cosa mangiare a nizza
Cucina nizzarda: Socca e Pissaladière
cosa mangiare a nizza
Se capitate a Nizza nel periodo della Ruota panoramica, vi consiglio di tornare al calare del sole verso Place Massèna, fermandovi sul lato opposto delle fontane danzanti: le luci notturne attive sulla piazza creeranno dei giochi mozzafiato con i riflessi dell’acqua! Tornando infine sulla Promenade des Anglais potrete decidere quali altri tappe aggiungere al vostro itinerario in Costa Azzurra. Io e Nicola ve ne proponiamo alcunebon voyage!
itinerario in auto in costa azzurra
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *