fbpx

Decorazioni natalizie made in USA a tema viaggio

Merry Christmas
Gli americani, si sa, sono molto più bravi di noi nel decorare le case durante le festività. Durante il Natale o nel periodo di Halloween le loro abitazioni risplendono di luci e addobbi. A volte sconfinano nel kitsch, ma spesso riescono a trovare delle idee molto originali ed economiche. La maggior parte di queste si basano sul craftsmanship (artigianato), per molti  una filosofia di vita che negli USA ha come guru principale Martha Stewart, conduttrice televisiva divenuta celebre in tutto il mondo per la sua abilità nel giardinaggio, nella cucina e nelle idee fai da te.

Nonostante lo scandalo che l’ha coinvolta nel 2002 continua a godere di una buona popolarità. Basta fare un giro sulle cartelle Pinterest di qualche statunitense… difficilmente troverete una bacheca senza una board dedicata a idee “crafty”!  Il Fai da te (in inglese Do It Yourself, abbreviato in DIY) non si esaurisce al solo contesto americano, era già presente nei primi del Novecento, un modo per far quadrare il bilancio familiare e indirizzare i redditi verso beni di prima necessità. Dato che la crisi economica è tornata a farci compagnia in questi ultimi anni perché non dilettarci anche noi nell’arte dell’arrangiarsi e lasciare qualche euro in più nel nostro portafoglio? Ecco una selezione di idee pescate dal Web per addobbare casa e albero di Natale senza spendere una fortuna! Conoscendo il blog dovreste aver già individuato il tema degli addobbi… buona visione! 
Avete un vecchio mappamondo, magari rovinato in alcuni punti? Non buttatelo via! Dividetelo a metà, facendo attenzione a non tagliarvi e trasformatelo in un originale vassoio da riempire con rametti di pungitopo, pigne o altre piante e oggetti che vi fanno pensare all’inverno e alle atmosfere natalizie
Map Bowl
Se avete troppe mappe e cartine sparse per la casa, un’ottima soluzione per ricordare i vostri itinerari di viaggio e acquistare spazio sulla libreria è ritagliare i vostri percorsi preferiti e attaccarli su un bicchiere spalmando un po’ di colla vinilica con un pennellino. Inserendo una piccola candela all’interno vi ritroverete una decorazione-souvenir dei vostri viaggi! 
Decorazioni di Natale fai da te
Se ci state prendendo gusto oltre ai bicchieri passate al livello successivo creando una pallina di Natale fai da te! Vi lascio l’immagine e il link che riporta alle istruzioni, sembra una pallina complicata ma se date un’occhiata al tutorial vi accorgerete che è molto semplice realizzarla.  

 

Pallina di Natale

 

Se la pazienza è il pregio che vi manca spennellate con la colla vinilica una pallina di Natale consumata o riutilizzate il bulbo di una vecchia lampadina: attaccate le vostre mappe e attorcigliate un filo di metallo sulla punta per appenderla all’albero. Anche se i materiali sono diversi vi lascio una foto qui sotto che possa rendere l’idea! 

 

Idee creative
Infine, se riuscite a trovare un nastro decorativo per pacchi regalo piuttosto largo utilizzatelo al posto dei fili argentati e dorati per decorare un albero di Natale con il vostro tema preferito!
decorazioni albero di natale
Vi lascio con una suggestiva tradizione stavolta proveniente dall’Irlanda: accendete una candela la notte della Vigilia di Natale e appoggiatela sulla finestra: per gli irlandesi è un modo di dare il benvenuto a Maria a Giuseppe che quella notte non trovarono rifugio in nessuna casa. Secondo altre interpretazioni la candela illuminava la via dei viaggiatori: a tutt’oggi è ancora considerata simbolo di ospitalità. 
candela alla finestra
 
Buone creazioni e Buone Feste! 
Elena 




Tutti i Commenti

  • bello

    Anonimo 3 Dicembre 2014 23:16
  • Grazie 😀 !

    Viaggiare Oltre 4 Dicembre 2014 15:45