fbpx

L’Osteria senz’Oste in Valdobbiadene

Osteria senz'Oste
Vi piace? Scorrete il post per scoprire di cosa si tratta…
Viaggiare Oltre è un blog creato per portarvi “oltre” l’esperienza turistica, per farvi conoscere luoghi insoliti ma anche piccoli tesori all’interno di mete già conosciute e consolidate nell’immaginario collettivo di noi viaggiatori. Il Veneto ad esempio è una regione perfetta per passare un weekend all’insegna del benessere e del relax e per dare il benvenuto all’autunno che sta cominciando (ahimé!) a bussare alle nostre porte.

Valdobbiadene
Sources: bur.veneto.it
Proprio ieri, calpestando qualche foglia secca caduta da un albero, mi è tornata in mente un’osteria insolita e divertente, visitata due anni fa insieme a dei cari amici nel corso di un viaggio in questa fantastica regione. Sono andata a controllare su Tripadvisor e sul sito Internet ufficiale per vedere se offriva ancora gli stessi ottimi servizi e… si, è rimasta tale e quale! Nascosta tra i vigneti e le verdi colline della Valdobbiadene, territorio votato alla coltivazione e produzione del prosecco e del cartizze! Si chiama Osteria senz’Oste e il suo nome racchiude gia’ l’essenza di questa tipica locanda! Ebbene… Avete mai provato a mangiare in un ristorante dove non ci sono camerieri, dove ci si può servire da soli scegliendo piatti e prelibatezze locali direttamente da un frigo e si salda il conto “sulla fiducia”? L’Osteria Senz’Oste è nata da un’idea di Cesare de Stefani, proprietario di alcuni casali ed erede, assieme al fratello Giacomo, della pregiata Salumeria De Stefani situata a Guia di Valdobbiadene. 
 
Osteria senz'oste - Valdobbiadene
L’Osteria senz’Oste
 All’Osteria senz’Oste troverete piatti semplici, affettati buonissimi, formaggi, vini e ogni altro ben di Dio! Di fianco al frigo si trova una lista delle pietanze con i relativi prezzi e una casseruola in legno dove depositare onestamente il totale! Potete sceglierlo come luogo di aperitivo o per un pranzo veloce da gustare seduti di fronte al casolare o sopra la collina accanto ai vigneti.  Noi consigliamo i tavoli posizionati sulla collina per bere il vostro bicchiere di Prosecco o Cartizze ammirando la vista a 360° sui vigneti della zona. 
Vigneti
Che ve ne pare?
Pranzo sulle colline
Non male, vero?
Comprensibilmente, la permanenza nel tempo di questa struttura e’ legata all’onesta’ dei suoi avventori e, ove questa dovesse venir meno, si perderebbe sicuramente non solo un ottimo punto ristoro, ma anche un ultimo baluardo di antichi valori ormai perduti negli anni.
 I biglietti di ringraziamento e i commenti lasciati dai viaggiatori.
Per ulteriori informazioni vi lasciamo il link del loro sito Internet!
 
A presto! 
Ele, Nico & friends 🙂 !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.