fbpx

Oops, I did it again… in partenza per gli States!

Sì, sì e ancora sì!
Siamo in partenza per gli States!!

Gli Stati Uniti occupano un posto speciale nel nostro cuore. Un amore nato sulle riviste di viaggio e coronato in un avventuroso viaggio di nozze a bordo di un minivan amaranto. Quei 9.000 chilometri sulla strada non li abbiamo mai dimenticati e, da tempo, sognavamo una nuova avventura. 

Il momento è arrivato. Voleremo nelle terre dei cowboy e dei cercatori d’oro in Nord America con una piccola toccata nella provincia dell’Alberta, in CanadaDue settimane on the road tra Idaho, Montana, Wyoming e Utah. Ad attenderci, come nella migliore delle tradizioni, uno sleeper van dotato di letto matrimoniale, frigo e cucinotto! I nostri alloggi saranno perlopiù i campeggi della catena KOA Camping, già sperimentati con successo nel corso del viaggio di nozze.

Visiteremo quindi un’America diversa: l’America delle Rocky Mountains, delle cittadine di confine, dei grandi parchi e cieli del Nord. Un importante tassello da aggiungere ad un magico territorio senza confini. Arriveremo domenica, per restare in contatto con noi seguiteci su Facebook, Snapchat (@viaggiareoltre), Instagram e Twitter

Tutti i Commenti

  • Buon viaggio Elena, aspetto il tuo reportage del rientro ^_*

    zia Consu 1 Settembre 2016 22:08 Rispondi
  • Grazie Consu, un abbraccio :-* !

    Viaggiare Oltre 1 Settembre 2016 22:09 Rispondi
  • Meraviglia *-* buon viaggio! Vi seguirò 🙂

    Il Mondo Capovolto 2 Settembre 2016 9:26 Rispondi
  • :-* :-* :-*

    Viaggiare Oltre 2 Settembre 2016 9:27 Rispondi
  • Cara Elena, ti auguro che questo viaggio, ti rimanga per sempre nei tuoi ricordi!!!
    Noi speriamo che nei tuoi viaggi ti ricordi di noi che siamo qui ad aspettarti e sentire le belle favole!!!
    Tomaso

    Tomaso 16 Settembre 2016 19:49 Rispondi
  • Ma che carino Tomaso, grazie <3 !! Vi ho pensato in ogni momento e sopra a questo post troverai il primo racconto! Grazie di leggerci <3 <3

    Viaggiare Oltre 22 Settembre 2016 13:40 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *